Select Page
Advertisements

Sei una mamma che lavora a casa? Se sì, ti starai chiedendo come puoi tenere occupati i tuoi giovani. Questo è un passo cruciale per rimanere organizzati al lavoro. Come lavorare da casa con un bambino – 9 consigli che funzionano – Entriamo in questi ora!

È possibile lavorare da remoto mentre ti prendi cura dei tuoi figli. Tuttavia, potresti trovare utile fare un programma rigoroso e pianificare le attività interne. In questo modo, avrai tutte le cose di cui avrai bisogno pronte. Guardare un bambino sotto i 36 mesi significa anche che probabilmente farai la maggior parte del tuo lavoro a raffica. Comunque sia, dovrai stabilire delle priorità e trovare un perfetto equilibrio tra lavoro.

Per lavorare da casa con un bambino, sii consapevole di alcuni punti. Prima di tutto, la tua produttività è fondamentale. Pensa a pianificare i tuoi compiti in anticipo e lavorare quando tuo figlio dorme. Vestiti per il lavoro, rimuovi le distrazioni e approfitta dei fine settimana.

I consigli vitali per la produttività che funzionano

Ecco alcuni preziosi consigli su come lavorare da casa con un bambino. Oppure, un bambino sotto i 3 anni di età. Entriamo in loro:

  1. Lavorare mentre tuo figlio dorme. Se possibile, prova a lavorare mentre tuo figlio dorme. Approfitta dei sonnellini dei tuoi figli per affrontare i compiti più urgenti. Cosa succede se i tuoi bambini hanno una routine della buonanotte abbastanza prevedibile? In tal caso, potresti voler rispondere alle chiamate vitali o concentrarti su un'attività quando è probabile che facciano un pisolino. Lavorare prima che si sveglino o dopo che vanno a dormire è una grande idea. Soprattutto se il tuo lavoro consente questo tipo di flessibilità.
  2. Condivisione del carico.C'è una persona speciale nella tua vita che può aiutarti? È anche il tuo partner, tua madre o un amico? Potresti voler fare turni e comunicare sul tuo lavoro. Facendo "turni", puoi lavorare senza ostacoli. Inoltre, tuo figlio sarà sano e salvo.
  3. Pianifica la tua giornata e la tua settimana.Organizza quando ti sveglierai e cosa farai ogni giorno. Hai bisogno di un piano e di un elenco di attività. Questo, con tutti i mezzi, ti aiuterà a concentrarti sugli elementi più vitali di fronte alle distrazioni.
  4. Lavorare durante l'allattamento o il latte pompato.Se si pompa il latte materno, si consiglia di utilizzare un tiralatte a mani libere. In questo modo, puoi continuare a lavorare con facilità. Se stai allattando il tuo bambino, potresti essere in grado di esaminare i rapporti come fai di solito.
  5. Vestirsi per il lavoro.Si consiglia di vestirsi professionalmente mentre si lavora da casa. Ciò può aumentare la produttività in quanto si ha un vero senso dell'ambiente di lavoro. Dopodiché, passa a un abbigliamento più quotidiano la sera. Questo può aiutarti a entrare nell'umore giusto sia per il lavoro che per il relax. Il rovescio della medaglia, potresti voler approfittare della possibilità di lavorare nella facilità dei tuoi leggings e di una camicia.
  6. Lavorare mentre i tuoi bambini giocano.Potresti voler fare raffiche veloci di lavoro mentre i tuoi figli sono occupati. Che tipo di lavoro dovresti svolgere mentre i tuoi giovani sono svegli? Se probabile, dovrebbe essere quello che può consentire le interruzioni. Perché? Questo perché i tuoi figli probabilmente cercheranno di attirare la tua attenzione.
  7. Approfitta dei fine settimana.Ad esempio, potresti voler cucinare nei fine settimana. In questo modo, hai pranzi e pasti preparati per la settimana in poi. Inoltre, una buona opzione per il fine settimana è esplorare alcune attività al coperto per il tuo bambino o bambino.
  8. Rimuovi altre distrazioni.Hai già abbastanza responsabilità con il tuo bambino. Si consiglia di rimuovere altre attività che fanno perdere tempo, come i social media. Usa le app che bloccano l'accesso ai social media quando lavori. Può anche aiutare a preparare mezz'ora ogni giorno per le attività. In questo modo non desideri spesso alzarti e rimandare le cose.
  9. Pensa realisticamente. Potrebbe essere necessaria una maggiore flessibilità nel modo in cui lavori. Inoltre, potresti volere più creatività nell'usare le ore che hai a disposizione. Non essere duro con te stesso se non puoi fare tutto. Smetti di cercare la perfezione, non esiste! Un obiettivo più appropriato per un genitore che lavora è quello di ottenere motivazione e produttività. Puoi farlo testando alcuni dei lead in questo articolo.

Non dimenticare di prenderti del tempo per te stesso. È naturale avere la follia domestica se lavori da casa per molto tempo. Soprattutto se hai un bambino di cui occuparti. Se possibile, durante il loro riposo diurno o una volta che i tuoi figli dormono, prenditi del tempo per fare qualcosa per te stesso. Che si tratti di guardare una serie, fare il bagno o fare esercizio.

Lavorare da casa con un bambino

Il tuo bambino probabilmente sonnecchierà in periodi di tre o quattro ore. Quindi, potresti voler ottenere solidi blocchi di tempo per lavorare mentre il bambino dorme. Tieni presente che ti sveglierai anche per le poppate. Quindi, sii pronto a sentirti un po 'confuso durante il giorno.

Mentre lavori, potresti voler "indossare" il tuo bambino in un trasportino. Così, il tuo bambino può apprezzare di sentirsi vicino a te. D'altra parte, puoi eseguire le tue attività con facilità. Questo è ovvio!

Ora, una culla può essere pratica per un genitore che lavora a casa. Perché? Può andare senza problemi a essere proprio sulla tua scrivania. Ciò ti consente di stare vicino al tuo bambino mentre lavori.

Se la larghezza delle porte lo consente, puoi spostare la culla del tuo bambino da una stanza all'altra. Sii consapevole di una cosa, però! Il tuo bambino dovrebbe dormire esclusivamente nella sua culla o culla. Questo è per la sua sicurezza.

Lavorare da casa con un bambino più grande

Al tuo bambino piacerà stare intorno a te. Quindi, posiziona alcuni giocattoli su un tappeto da gioco che è proprio al tuo fianco. In questo modo potresti essere in grado di finire un po 'di lavoro mentre il tuo bambino gioca accanto a te. In questo modo, potresti avere un po 'di pace per lavorare mentre il tuo bambino si occupa.

Il tuo bambino probabilmente ha due sonnellini ogni giorno. Quando potrebbe essere? Precisamente, uno è a metà mattina e uno a metà pomeriggio. Questa è la regola non scritta! Pertanto, approfitta di queste opzioni per portare a termine il lavoro.

Mancia: Puoi fare soldi veloci sul lato rispondendo ai sondaggi. Questo è un ottimo modo per guadagnare soldi extra da casa.

Rendi divertente lavorare da casa con questi 7 semplici trucchi

Come lavorare e prendersi cura del tuo bambino?

Lavorare a distanza con un bambino ha i suoi pro e contro. I pro sono che il tuo bambino potrebbe essere in grado di occupare se stesso per brevi periodi. Inoltre, potrebbe ancora prendere uno o due riposi al giorno, quindi puoi lavorare in quel momento. Qual è la sfida? Quando il tuo bambino è sveglio, potrebbe volere molta attenzione.

Va bene avere aspettative. Potresti pensare che il tuo bambino più grande possa occupare se stesso per brevi intervalli. Allo stesso modo, potrebbe essere necessario essere severi nel dirle che ha giocattoli con cui giocare. Non dimenticare di spiegare che dovrebbe giocare tranquillamente. Ti piacerebbe aiutarla a suonare da solista? Se è così, crea un'area sicura in cui far giocare il tuo bambino. Assicurati solo di lavorare in una stanza separata.

Un'altra alternativa è quella di far sì che il tuo bambino più grande metta il suo "posto di lavoro" all'altra estremità della scrivania. Potrebbe essere impegnata in un disegno mentre sei impegnato a rispondere alle e-mail, per esempio. Dille che ora è una giovane grande. Supponiamo che entrambi lavorerete per un po 'di tempo prima di poter fare una pausa insieme.

Affrontare un cattivo comportamento

Sei rinchiuso con un bambino? O hai più di un bambino in casa? Se sì, potresti subire problemi che rendono difficile lavorare da casa. Che si tratti di esplosioni di temperamento o lotte tra fratelli. Ecco alcuni moduli per aiutare a frenare e possibilmente anche fermare il comportamento indesiderato:

  • Rileva un comportamento adatto. Quando tuo figlio fa qualcosa che vorresti che facesse, premialo. Questa tattica può aumentare l'autostima del tuo bambino e mantenere l'ambiente rilassato e allegro.
  • Evita di dire "no" dove possibile. Non devi cedere ad ogni richiesta. Tuttavia, puoi tentare di deviare richieste specifiche, modificare il comportamento o fornire un'alternativa. Ora, se stanno facendo qualcosa di pericoloso, dovresti dire "No, non è sicuro" e rifocalizzare la loro consapevolezza altrove.
  • Consegna un conto alla rovescia. Se qualcosa di divertente sta per finire, non dire "TV spenta". Piuttosto dì a tuo figlio che ha ancora dieci minuti. Poi diglielo di nuovo quando mancano cinque minuti. Dai tonnellate di riconoscimento quando si ferma in tempo. I timer di impostazione funzionano bene per questo metodo. Questo perché i bambini di solito si eccitano per il timer per spegnersi. Ciò aiuta a deviare la loro consapevolezza lontano dall'attività finale.