Select Page
Advertisements

Il più delle volte, i nuovi scrittori collegano la poesia con tendenze poetiche complesse e sconosciute. La poesia non è più solo Shakespeare, Blake o Wilde. La poesia si è sviluppata in molte forme. È più conveniente che mai per i principianti provarlo. Prima di fare soldi da casa fuori dal tuo blog, devi capire le basi. Come iniziare un blog di poesia – Guida facile per principianti – Entriamo in maggiori dettagli! Ci sono molti tipi di poesia. Tuttavia, ciò non implica che devi scriverne solo uno o che devi obbedire a tutte le "leggi". Dovresti scoprire quale stile di poesia si adatta al tuo personaggio. Una volta che lo scopri, attieniti ad esso! Avviare un blog di poesia è abbastanza semplice. Prima di tutto, hai bisogno di un'idea sorprendente. Dopodiché, puoi pensare ad altre cose. Che si tratti di una nicchia, un nome di dominio, una piattaforma, un hosting o un tema.

Qual è il focus del tuo blog di poesia?

Qual è il passo principale per avviare un fiorente blog di poesia? Si tratta, con ogni mezzo, di determinare il suo obiettivo o approccio. Ci sono molti percorsi distinti che puoi intraprendere, facendo affidamento sui tuoi scopi e sogni. Per iniziare a fare brainstorming sul focus del tuo nuovo blog, poniti domande come:

  • Quali sono gli argomenti principali che vuoi discutere sul tuo blog?
  • Ti piace incorporare interviste, guest post, ecc.?
  • Quali sono le tue opinioni sulla poesia attuale e classica?
  • Qual è l'estetica generale o lo stile che desideri per il tuo blog?

Prenditi abbastanza tempo per fare brainstorming. Allo stesso modo, cerca di trovare visioni che lo eseguiranno per te. Pensa a ciascuna delle query per formare un concetto del tuo blog. Inoltre, per dargli una base potente. Esamina l'elenco per ottenere una motivazione per il percorso che vuoi portare il tuo nuovo blog di poesia.

  • Suggerimenti poetici. Hai una vasta conoscenza di alcune grandi raccolte di poesie da leggere? Se sì, puoi utilizzare il tuo blog come mezzo per condividere quella conoscenza con un pubblico di fan della poesia.
  • Recensioni di poesia. Anche se la revisione della poesia può essere un argomento controverso, può anche creare un blog di poesia piacevole. Se fai tesoro di fare recensioni di poesia, puoi scegliere questo come bussola del tuo blog.
  • Scrivere poesie. Come vedrai di seguito, è raggiungibile fare soldi vendendo la tua poesia. Puoi prendere ispirazione da Rupi Kaur, che ha 3 milioni di follower su Instagram. Per non parlare di oltre 1 milione di libri e biglietti venduti per le sue famose uscite di conversazione.
  • Rimproverare la poesia. Sei bravo a comprendere il senso delle poesie? Che ne dici di analizzarli e presentare consigli dal punto di vista del lettore? Se sì, la stella polare del tuo blog può essere criticare la poesia.

Scegli la nicchia della poesia

La tua prossima fase è selezionare la nicchia della poesia. Ci sono molti stili diversi di poesie. Inoltre, le loro strutture e forme su cui puoi concentrarti con il tuo blog di poesia, e queste contengono:

  • Ballata. Questa è una poesia che narra una storia. Le ballate sono spesso scandite.
  • Verso libero. Questo tipo di poesia ha uno stile lirico in cui il poeta non obbedisce agli schemi della rima. Il verso libero non deve essere confuso con il verso vuoto.
  • Verso vuoto. Questa è una poesia che non ha rima. È tipicamente scritto in pentametro giambico, ma può anche perseguire un metro separato.
  • Haiku. Questa è una poesia di tre righe che normalmente ha 5 sillabe nelle righe più importanti e finali. Inoltre, ha sette sillabe nel mezzo.
  • Limerick. Nella sua essenza, un limerick è una poesia di cinque versi che ascolta un metro rigido con un sistema di rime AABBA .
  • Poema lirico. Una poesia lirica è quella che rappresenta i sentimenti o le idee dello scrittore. Dota il lettore di un'unica immagine inventiva. Ballate, versi e sonetti rientrano in questa classe.
  • Poema narrativo. Questa è una poesia che riassume la serie di occasioni di una storia.
  • Acrostico. Questa forma di poesia abbastanza nuova impiega le note su e giù di una poesia per scrivere una parola.

Puoi scegliere tra queste e molte altre classi di poesie. In questo modo puoi entrare di più nel genere. Non esiste una nicchia di poesia più adatta. Quindi, non esitare a testare e scoprire cosa funziona per te. Non sei ancora sicuro della nicchia giusta per te? In tal caso, prenditi del tempo per controllare alcuni dei poeti diffusi in modo da poter accumulare un po 'di motivazione. Puoi anche visitare altri blog di poesia. In questo modo otterrai un concetto delle varie nicchie e classificazioni disponibili tra cui scegliere.

Scegli la piattaforma blog appropriata

Ora che hai capito quale percorso vuoi intraprendere per il tuo blog di poesia, è il momento di scegliere la tua piattaforma di blogging. Il tuo blog di poesia richiede una casa sul web. Questo è ciò che la tua piattaforma di blogging metaforicamente è. Ci sono piattaforme di blogging gratuite e a pagamento. Entrambi arrivano con il loro pacchetto di pro e contro. Puoi "affittare" una casa per il tuo blog. Puoi farlo utilizzando alcune delle piattaforme di blogging gratuite come Blogger, Wix e Squarespace. Incredibile! Tuttavia, è sempre un'opzione migliore per "costruire" veramente la propria casa. Puoi farlo solo utilizzando una piattaforma di blogging self-hosted. La spiegazione di ciò è che le possibilità di blogging gratuito spesso comportano una serie di responsabilità, come ad esempio:

  • Mancanza di comandi di personalizzazione
  • Aspetto non professionale
  • Abilità molto limitate
  • Bassa possibilità di monetizzazione
  • Mancanza di potere sul tuo sito web

Inoltre, possono eliminare il tuo sito senza preavviso. Ciò indica che perderai anche tutti i contenuti del tuo sito. Come puoi vedere, l'utilizzo di piattaforme di blogging gratuite può sembrare attraente all'inizio. Tuttavia, arriva con molti difetti che ti impediranno di raggiungere la vera vittoria con il tuo blog. No, concentriamoci sul lato migliore. Cosa succede se selezioni una piattaforma di blogging self-hosted come WordPress? In tal caso, sarai in grado di creare un sito Web che puoi sviluppare e monetizzare in modo efficiente. Con WordPress, la tua nuova attività di lavoro da casa prospererà! Questo è ovvio!

Scegli un nome di dominio pertinente

  • Acquista a.com nome di dominio. Ci sono tonnellate di varie estensioni tra cui scegliere per il tuo blog di poesia. Tuttavia, è sempre una buona idea attenersi all'estensione .com. Ci sono molte spiegazioni per questo. Tuttavia, il principale è che ".com" è ciò su cui è stato costruito il web. Pertanto, è più gestibile per la maggior parte delle persone ricordare.
  • Scegli un nome esteso. Non essere troppo preciso con il tuo blog di poesia ed espandi nell'aldilà. Ad esempio, un nome come "The Poetry Central" è molto più solido di "Limericks Forever". Ma assicurati di scegliere comunque un nome sorprendente e indimenticabile.
  • Mantieni il nome breve e dolce. I nomi di dominio più brevi sono molto più facili da riconoscere per le persone. Cerca di evitare di usare troppe, lunghe o difficili parole. O le parole che sono difficili da pronunciare.
  • Fai brainstorming su un'idea. Qual è una delle cose migliori per aiutarti a trovare idee straordinarie per il tuo nuovo blog di poesia? È, con tutti i mezzi, pensare all'idea intorno al tuo blog. Quale potrebbe essere il marchio che c'è dietro? Pensa a come potrebbe essere più significativo nell'aldilà e dove potrebbe andare. Questo ti aiuterà a trovare alcune visioni per quello che potresti chiamare il tuo blog.
  • Non rimanere bloccato in questa fase. Saresti scioccato da quante persone non riescono mai a superare questo passaggio. Scegliere un nome per il tuo blog dovrebbe essere un giudizio ben veloce. Decidi di dedicare solo poche ore a seguire i passaggi sopra riepilogati.

Come avviare un blog di poesia

Acquista un nome di dominio e hosting

Una volta stabilito il nome desiderato, qual è il prossimo passo del processo? È, con tutti i mezzi, per acquistare il dominio e l'hosting. Se il tuo sito è proprio come la casa del tuo blog di poesia sul web, il tuo nome di dominio è l'indirizzo effettivo. L'host web può essere equiparato all'immobile su cui si troverà il tuo blog. Supponiamo che qualcuno digiti l'URL del tuo blog? Successivamente, Bluehost mostrerà il tuo blog alla persona che lo ha cercato. È così semplice!

Installa un tema per il tuo blog

Un tema è solo un modello di stili che determina come i lettori vedranno il tuo nuovo blog. È lo sguardo principale che offri al tuo sito web. Inizialmente, il tema dà ordini al layout del tuo sito. Inoltre, ti rende facile cambiare foto e testo con i tuoi. Ciò implica che puoi avere un sito web professionale senza dover conoscere una singola riga di codice. Come sempre, ci sono temi gratuiti e anche premium. Si consiglia di andare con un tema WordPress premium per una varietà di motivi. Nota, per rimanere organizzato e lasciare che il tuo blog prosperi, sii paziente. La pazienza è la chiave, così come il lavoro stesso!