Select Page
Advertisements

Molte aziende sono prontamente passate al lavoro remoto. Tuttavia, alcune aziende hanno iniziato a lavorare da casa per la prima volta. Eppure, cosa è successo con la fretta di facilitare la forza lavoro remota? Molte persone trascorrono fino a 12 ore al giorno sugli schermi dei loro laptop. Questo è un male. In realtà, può essere dannoso in molti modi. Principalmente quando si lavora su fogli di calcolo e si scambiano varie app per orari prolungati. Per rimanere organizzati nel tuo ufficio a casa, hai bisogno dell'attrezzatura adeguata. Qual è la dimensione migliore del monitor per un ufficio domestico? Entriamo nel dettaglio!

I monitor sono uno strumento vitale per un ambiente di lavoro produttivo da casa. Possono, con tutti i mezzi, migliorare la tua esperienza lavorativa. Inoltre, possono aumentare la tua motivazione ed essere utili risorse sanitarie. Ecco alcuni suggerimenti per scegliere il monitor appropriato per l'area di lavoro remota. Leggili per scoprire alcuni suggerimenti utili.

Qual è la dimensione migliore del monitor per un ufficio domestico? Si consiglia di acquistare un monitor tra 24 e 30 pollici. Perché? Possono, con tutti i mezzi, eseguire il lavoro per la maggior parte dei lavoratori remoti. Tali monitor possono ottimizzare le risoluzioni moderne e la trasparenza del colore.

Come scegliere la dimensione del monitor?

Parlando di dimensioni perfette del monitor, non ce n'è solo uno, di per sé. Dovresti acquistare un monitor che si adatti perfettamente alla tua scrivania e abbia un widescreen. È stato blando installare monitor per PC a meno di 20 pollici. Eppure, ora puoi sceglierne uno più grande. Principalmente perché le dimensioni dei nuovi livelli di monitor del computer sono più sottili. Ciò significa che sono più flessibili per le aree di home office. A meno che tu non abbia spazio limitato a casa, la tua scelta è illimitata. Si consiglia di scegliere monitor da 22 pollici o superiori.

La prevalenza dei lavoratori dell'ufficio domestico inizierà la loro selezione a 24 pollici. Molti monitor da 24 pollici non costano più di $ 100. Molti specialisti stanno anche raccogliendo monitor che si estendono lateralmente di 27 pollici. Inoltre, coloro che eseguono spesso attività di progettazione e IT complicate preferiscono monitor da 30 pollici. Vuoi andare oltre? Oppure, se il monitor del tuo PC è per la visualizzazione di film, ci sono anche monitor per computer da 50 pollici tra cui scegliere. Questi monitor con schermi enormi non solo sembrano sorprendenti, di per sé. Contengono molti monitor più piccoli senza separatore al centro dello schermo.

I monitor per PC più grandi di 30 pollici sono più costosi. Inoltre, possono essere poco pratici per il tipico lavoro d'ufficio. Inoltre, coloro che preferiscono andare in largo troveranno difficile trovare media che possano essere visualizzati vicino al loro ideale. Ciò si traduce in immagini allungate o circondate dal nero. Questa è una regola generale!

Narrando su questo, è consigliabile acquistare un monitor per pc tra 24 e 30 pollici. Perché? Possono, con tutti i mezzi, eseguire il lavoro per la maggior parte dei lavoratori remoti. Un monitor per computer all'interno di questo ambito di dimensioni può aumentare la chiarezza del colore. Sono anche competenti nell'adattare più pagine Web aperte contemporaneamente. Quindi, non è necessario avere due monitor, tuttavia. Molti esperti apprezzano questo e lo trovano particolarmente utile.

Tuttavia, questi monitor possono essere piuttosto costosi. Vuoi optare per i modelli di fascia alta di marchi diffusi? In tal caso, aspettati di pagare un po 'di più. Questo è ovvio!

L'efficienza energetica è importante

Come diversi dispositivi domestici, l'efficienza energetica è essenziale. I monitor con un consumo energetico inferiore, come Energy Star o EPEAT, possono farti risparmiare fino a $ 50 all'anno. I monitor all'avanguardia possono anche fornire caratteristiche che riducono il consumo energetico. Ad esempio, impostando il monitor per posticipare dopo un corso di inattività.

Cos'altro ti serve per il tuo ufficio a casa? Fai una lista con tutti gli elementi necessari. Pensa di organizzare il tuo posto di lavoro domestico per aumentare la motivazione e la produttività.

E la connettività?

Valutare quali gadget si desidera collegare al nuovo monitor. Inoltre, controlla le porte del tuo laptop per l'adattabilità. Le porte tipiche sui laptop al giorno d'oggi hanno HDMI, USB-C e Thunderbolt 3. È possibile ridurre il disordine dei cavi e optare per una struttura da scrivania ordinata con un monitor USB-C. Ciò consente agli utenti di caricare i propri laptop e condividere i dati. Tutto questo con un unico cavo.

Inoltre, hai altre aggiunte che vorresti allegare al tuo monitor? Che si tratti di tastiera, joystick, webcam, cuffie o ricarica di telefoni cellulari. Se hai uno di questi, prova a scegliere un monitor con numerose porte USB. Fai la tua ricerca per trovare il marchio più adatto.

Il colore perfetto

Ambito di applicazione, precisione e normalizzazione del colore. Questi sono gli elementi chiave a cui gli utenti dovrebbero pensare quando acquistano un monitor. In particolare per flussi di lavoro innovativi riguardanti la fotografia e il video. Tuttavia, per i lavori critici per il colore, scegli un monitor che fornisca anche la precisione del colore.

Sei un esperto che ha bisogno di un'interpretazione calibrata del colore? Se sì, scegli un monitor con un colorimetro integrato. Oppure un monitor compatibile con un colorimetro esterno per una calibrazione rapida e senza sforzo.

Il tipo di schermo e la risoluzione

Le dimensioni sono uno dei fattori che è necessario considerare quando si acquistano monitor per PC. Inoltre, dovresti considerare il tipo di schermo. Al giorno d'oggi, i monitor più adatti hanno schermi LCD che utilizzano la tecnologia LED. Questi monitor sono in genere piccoli con elementi di risparmio energetico aggiunti.

Un componente cruciale di un monitor per PC è la risoluzione. Molto tempo fa, la risoluzione 1080p era uno standard straordinario. Al giorno d'oggi, tuttavia, questo è diventato uno standard medio. Se non ti dispiace pagare un extra per una risoluzione superiore, scegli tra i modelli con risoluzioni 1440p, 2k, 4k o 5k. Non puoi sbagliare!

È altrettanto importante ricordare che la risoluzione dello schermo non dovrebbe essere l'unico criterio. Occasionalmente, troppa risoluzione su schermi piccoli può essere disorganizzata. Perché? Riduce tutte le immagini, il che costringe gli utenti a ingrandire quasi tutte.

I migliori strumenti di produttività da usare quando si lavora da casa

Quali sono alcuni altri componenti da considerare?

Anche altri elementi del display di un computer contribuiscono all'immagine superiore e all'output visivo. Questi dovrebbero anche essere valutati al momento dell'acquisto di monitor per l'home office. Tieni presente che alcuni di questi elementi non sono significativi come le dimensioni, la risoluzione e lo stile dello schermo. Pertanto, è meglio non stabilire il tuo giudizio su questi fattori.

#1 Proporzioni

Concentriamoci sui monitor desktop per l'home office. È altamente consigliabile scegliere un modello con un rapporto di aspetto 21: 9 in quanto offre molta autonomia. Inoltre, è ideale per incarichi relativi all'ufficio. Un'altra scelta meravigliosa è 16:10. Offre una verticale maggiore che è sorprendente per la visualizzazione di più documenti del tutto.

#2 Livello di luminosità

La luminosità tipica per i monitor è di circa 300 cd/m2. Pensare all'illuminazione dell'home office è un must, di per sé. Potrebbe essere necessario individuare un monitor con luminosità aggiuntiva. Questo è un must se il tuo pc si trova in uno spazio ben illuminato o vicino a grandi finestre. Se il livello di luminosità diventa 250 cd / m2, il monitor sarà perfetto per una visione estesa. I tuoi occhi ti ringrazieranno sicuramente per questo!

#3 Alta gamma dinamica

L'HDR o high dynamic range è una caratteristica recente aggiunta ai modelli di monitor più recenti. Tuttavia, non è così essenziale. Se il tuo monitor non ha il livello di luminosità richiesto per ottimizzare gli elementi HDR, non ci saranno molti progressi sulle immagini prevalenti.

#4 Frequenza di aggiornamento

Ti piace un'attività più morbida sul tuo desktop? Se la risposta è sì, pensa all'acquisto di un monitor con frequenze di aggiornamento superiori. Questo indirizza alla frequenza con cui un monitor rivede le immagini sullo schermo. A meno che tu non abbia bisogno del tuo PC per giocare, questo non dovrebbe essere vitale nel tuo giudizio di acquisto.

#5 Angolo di visione

L'angolo di visione è un'altra caratteristica che dovresti considerare quando acquisti un monitor. Vorresti un monitor che ti permetta di vedere le immagini da angolazioni miste? In tal caso, scegli un modello con un angolo di visione di 170 gradi.

Questi suggerimenti sono sicuramente utili per acquistare le migliori dimensioni del monitor per un ufficio a casa. Inoltre, la dimensione è solo uno dei numerosi aspetti che dovresti considerare. Tuttavia, un monitor delle dimensioni corrette ti consentirà di eseguire numerose attività con facilità.

#6 Rapporto di contrasto

Il rapporto di contrasto di un monitor è la distinzione tra il pixel più radiante e il pixel più scuro. Il rapporto di contrasto di un monitor mostra la profondità dei neri. Un rapporto di contrasto più elevato indica neri più approfonditi. Pertanto, per estensione, migliore qualità dell'immagine. È una parte molto degna di nota della qualità dell'immagine.

Quindi vuoi qualcosa che sembri esemplare? In tal caso, assicurati di acquistare un monitor con un contrasto adeguato. Questo è ovvio!

Avere i dispositivi adeguati

Sempre più aziende offrono contratti di lavoro flessibili. Questa è la regola non scritta al giorno d'oggi. Quindi, scegliere il monitor appropriato è vitale per l'equilibrio di lavoro e la produttività. Gli utenti dovrebbero pensare a rendere i loro monitor a prova di futuro acquistando con dimensioni dello schermo più grandi. Inoltre, risoluzioni più elevate e una migliore connettività.

Investire in buoni monitor per un ambiente di lavoro più rilassato a casa farà miracoli! Questo è ovvio! Il tuo viaggio remoto per fare soldi sarà meraviglioso! Non aspettare troppo a lungo per effettuare questo acquisto. Questo investimento sarà vantaggioso in termini di salute generale e produttività del lavoro.